Chi siamo

Nazareth è attiva sul territorio dal 2001. La sua attività core è sempre stata quella dei servizi educativi per minori e famiglie. Alla fine del 2013, per meglio rispondere ai bisogni delle persone prese in carico, si è trasformata in cooperativa sociale mista, implementando un nuovo settore produttivo nel campo dell’Agricoltura Sociale. Attraverso la coltivazione di ortaggi in quattro ettari di terra a Persico Dosimo, la vendita del fresco nei mercati cittadini e il punto vendita RIGENERA situato a Porcellasco – Quartiere Maristella -, Nazareth dona a persone svantaggiate la possibilità di intraprendere un percorso di inserimento lavorativo in grado di sviluppare competenze lavorative “vere”, coniugando così l’aspetto produttivo a quello sociale.

Nel 2016 gli ortaggi prodotti da RIGENERA ottengono la certificazione biologica ed ambientale. Sempre nel 2016 RIGENERA sviluppa un nuovo filone imprenditoriale realizzando, in stretta sinergia con la Casa Circondariale di Cremona, un laboratorio di trasformazione agroalimentare all’interno del Carcere, denominato I Buoni di Cà del Ferro, impiegando al lavoro cinque detenuti. Gli ortaggi biologici, coltivati a Persico Dosimo, vengono trasformati in conserve e in “preparati” per pasti. Il valore degli ortaggi viene quindi ulteriormente esteso: i prodotti, trasformati in conserve, riescono a raggiungere mercati più ampi, ristoranti (primo fra tutti il Bon Bistrot della cooperativa Varietà) e negozi; aumenta così il numero delle persone svantaggiate cui, grazie al lavoro, viene offerta un’opportunità di protagonismo e riscatto.