SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2022: NUOVE OPPORTUNITA’ NELLA COOPERATIVA NAZARETH

Anche quest’anno, la Cooperativa Nazareth ha deciso di cogliere un’imperdibile opportunità: quella di ospitare, per 12 mesi, dei giovani in Servizio Civile Universale. E ha deciso di accoglierli proprio a Rigenera, che ormai da anni è il luogo dove in tanti hanno la possibilità di affacciarsi al mondo del lavoro.

Due giovani tra i 18 e i 28 potranno essere selezionati per partecipare al progetto FOOD4FUTURE. GIOVANI PER UN NUOVO SISTEMA DEL CIBO: l’obiettivo è quello di rafforzare la rete di Agricoltura Sociale Cremonese coinvolgendo imprese, organizzazioni ed istituzioni, dando maggiore visibilità nel territorio alle esperienze impegnate a garantire inclusione sociale e lavorativa dei soggetti fragili in agricoltura, produzioni agricole sostenibili e distribuzione di prodotti agricoli nella provincia di Cremona.

E nella pratica? Si tratterà di vivere un intero anno di attività dell’azienda agricola e di tutto ciò che vi ruota intorno: dalle attività in campagna a quelle nel laboratorio di trasformazione alimentare, dalle vendite in negozio e ai mercatini fino alle attività di ortoterapia in affiancamento agli operatori. Significherà vedere gli splendidi campi primaverili e quelli estivi carichi di frutti, organizzare eventi nelle prime giornate di vero caldo e nei coloratissimi pomeriggi di inizio autunno, affrontare il frenetico periodo del natale e anche il freddo delle giornate invernali. Un’esperienza che di sicurò può offrire stimoli e nuove prospettive, per entrare nel mondo lavorativo un passo alla volta.

 

Scarica qui il testo completo del progetto

Il bando scade mercoledì 26 gennaio alle ore 14:00.

Restano ancora alcuni giorni per inviare la candidatura: trovate a questo link tutte le informazioni necessarie per presentarla. Il Comune di Cremona è il promotore di tutti i progetti che trovate descritti e affianca gli enti impegnati nel Servizio Civile, coordinando questa importante occasione per i giovani del territorio.

Diffondete la notizia tra i vostri amici e famigliari: decidere di impegnarsi per un anno in un’esperienza del genere non può che arricchire il proprio bagaglio di conoscenze, dal punto di vista professionale e umano!

 

Resta Aggiornato

Iscriviti alla nostra Newsletter