Verdura Disponibile

Cicoria a grumulo

La cicoria  è una pianta erbacea perenne, appartenente alla grande famiglia delle Composite e molto comune allo stato spontaneo, che viene utilizzata come verdura e, talvolta, come aromatizzante. Le foglie hanno forma allungata inizialmente e, in una seconda fase, sono disposte come i petali di una rosa.   Benché le diverse varietà di cicoria vengano valorizzate spesso solo dal punto di vista gastronomico, non dobbiamo dimenticare che le stesse possono svolgere anche un interessante ruolo di integrazione nutrizionale e terapeutico. Esse contengono, infatti, una buona quantità di minerali, calcio e ferro in particolare, che contribuiscono in misura notevole alla buona funzionalità dell’organismo. La ricchezza in fibre di questi ortaggi facilita il ricambio idrico attivando la diuresi. Inoltre, il loro consumo fa aumentare la produzione di bile da parte del fegato, stimolando la funzione depurativa dell’organo stesso e contribuendo alla riduzione del colesterolo nel sangue.  Per questo è buona abitudine consumare un piatto di cicoria cruda all’inizio del pasto.

Trapianto: settembre

Raccolta: primo taglio ad ottobre, novembre. Raccolta delle roselline nella prossima  primavera.

Resta Aggiornato

Iscriviti alla nostra Newsletter