Verdura Disponibile

Satsuma

Originario del Giappone, è una pianta che ha oltre quattro secoli ed è stata introdotta in Italia negli ultimi anni dell’Ottocento. Ha una polpa di colore arancio senza semi, dal gusto leggermente aspro, l’esterno si presenta di colore verde-giallo intenso anche a maturazione avvenuta.

La coltivazione biologica dei mandarini non necessità di particolari cure, l’avversità principale è la mosca, che soprattutto nelle fasi ancora calde della stagione colpisce i frutti di colorazione più gialla, un problema tipico degli agrumi. Come tutti gli agrumi, è ricco di vitamina C, povero di proteine e grassi, ricco di potassio, e altri sali minerali quali calcio, fosforo ha proprietà vitaminizzanti e diuretiche. Usate la scorza del mandarino, lavata, asciugata ed essiccata, per profumare piacevolmente lo zucchero destinato alle bevande e ai dolci. Per farlo semplicemente basta inserirla nel contenitore e chiudere bene.

Resta Aggiornato

Iscriviti alla nostra Newsletter